mercoledì 19 settembre 2012

Le curve di crescita e il calcolo percentile

Le curve di crescita sono dei grafici, suddivisi per parametro (peso, altezza e circonferenza cranica nel caso dei bimbi fino a 3 anni) e sesso, ottenuti grazie alla misurazione di parecchi bambini di varie fasce d’età rappresentativi di una determinata popolazione, per esempio europea, americana, africana e così via.

I grafici ci fanno capire se la crescita del nostro bimbo è corretta per la sua età. L’impiego delle curve di crescita è semplice: basta incrociare l’età del bambino con il valore corrispondente al suo peso o alla sua altezza e osservare a quale curva si avvicina maggiormente il punto così identificato.

Se un bambino ha una statura che si colloca al 10° percentile, significa che il 10% degli altri bambini appartenenti alla sua stessa popolazione di confronto è più piccolo di lui, mentre il 90% è più alto.

In linea di massima vengono considerati perfettamente normali bambini che crescono tra il 25° e il 75° percentile ma non vuol dire che quelli che crescono su curve superiori o inferiori siano anormali o malati.

Nei casi limite, al di sotto del 3° o al di sopra del 97°, il  Pediatra penserà ad assicurarsi che non ci siano condizioni di rischio (metaboliche od ormonali di eccesso o carenza), o patologie vere e proprie che possano aver influenzato la crescita in un senso o nell'altro. La situazione più comune è che abbia semplicemente ereditato dai genitori la piccola o grande statura.

Comunque c'è da dire che, se l'accrescimento è costante e non vi sono arresti o discese a percentili inferiori, si è sicuri che il bambino ha uno sviluppo regolare, anche se la sua altezza e il suo peso sono inferiori alla media.

Ho immesso nella tabella i dati del mio piccolo monello, (5 anni, 105 cm, 15 kg) è al 5° percentile, quindi molto al di sotto della media. La Pediatra per sicurezza gli ha fatto fare diversi esami del sangue, esami per allergie varie, tipo celiachia, tutto è risultato ok, quindi si è desunto che non ha nulla, è così di costituzione. Devo dire che il Monello è sempre stato bene. Frequenta la scuola dell'infanzia da due anni, non ha ancora preso nessuna malattia infettiva, ha fatto poche assenze, non gli ho mai dato un antibiotico fino adesso. Io non mi preoccupo, crescerà diamogli tempo!!!

CLICCA sulle tabelle dei percentili per ingrandirle o stamparle



Potrebbero interessarvi anche queste tabelle:



Nessun commento:

Posta un commento